Passa al contenuto principale

Hruboskalsko



Hruboskalsko è una riserva naturale rinomata per 22. April 1998. L'219,2 ha è una delle più grandi città di roccia nell'area protetta del Paradiso della Boemia. La ragione della protezione è un'estesa città di roccia con reliquie conservate. Hruboskalské città roccia include centinaia di massicci rocciosi e torri separate, che raggiungono altezze fino a 60 m. A causa della pietra arenaria bassa resistenza e gli effetti in corso di una serie di rocce sono ricchi di una varietà di forme e forme (nidi d'ape, finestre, porte). Hruboskalsko fa parte del Bohemian Paradise Geopark, che è stato incluso nella rete dei geoparchi europei ad ottobre 2005.



È una delle zone di arrampicata ceche più originali, le torri più famose sono Kapelník, Skull, Maják e Osudová. Tra l'associazione ceca di arrampicata e l'area protetta del Paradiso boemo, si conclude un accordo che include le condizioni per salire sull'arenaria.



La città di roccia di Hruboskalské è anche un'importante area turistica. Tra i monumenti più famosi c'è il castello Hrubá skála, che è stato costruito sul massiccio roccioso già in 14. secolo e il castello di Wallenstein. Alla roccia è costruito molti luoghi turistici come Marian prospettiva, la prospettiva della band, presso il leone prospettiva ed un altro dove i visitatori possono osservare le imponenti formazioni rocciose e molto spesso scalatori zdolávající torri circostanti. Grazie alle fonti di Hruboskalska, ricca di ioni di calcio, qui è stata creata la spa Sedmihorky.



La riserva naturale di Hruboskalsko si trova nella regione di Liberec, a 3 km da Turnov. Si trova tra i villaggi di Sedmihorky, Hrubá Skála e Kacanovy. L'altitudine qui è tra i 265-420 m. La città rupestre di Hruboskalsko è la città rupestre più preziosa dell'area protetta del Paradiso Boemo.



La formazione delle città rocciose è divisa in quattro fasi. La prima è la fase preparatoria in cui il corpo di arenaria si trova sotto il livello del suolo. Come risultato dell'attività delle acque sotterranee, si formano nuclei di arenaria più forti che circondano l'arenaria più morbida. In questa fase l'influenza decisiva delle ere glaciali durante le quali si gelano le crepe portanti l'acqua. La fase successiva è la fase iniziale, che è caratterizzata da attività di sollevamento tettonico ed erosione. Il risultato è un paesaggio agricolo piatto della Boemia centrale con gole di arenaria. La terza fase è la fase matura, che si verifica dopo il completamento del decadimento tettonico. In questa fase si verificano vari tipi di agenti atmosferici, formazione di croste protettive e rottura di squame esfolianti, che seguono i bordi delle pareti rocciose e possono avere uno spessore fino a 1 m. La distruzione è solitamente causata da movimenti di pendii, blocchi di roccia e città di roccia. La città rupestre può essere vista come un mosaico di superfici di epoche diverse. Questa città di roccia, come altre nella contea, si è sviluppata per 18-20 milioni di anni.



La riserva naturale di Hruboskalsko è stata dichiarata con decreto dell'Amministrazione PLA del Paradiso Boemo del 21 marzo 1998 con effetto dal 22 aprile 1998.



Hruboskalská vrchovina appartiene a Vyskeřská vrchovina, che appartiene alla collina Turnovská. Tutto questo fa parte della Severočeská tabula. Hruboskalská vrchovina è una corteccia tettonica, che è delimitata dalla rottura libica e dalla rottura nella valle del fiume Giordano e del fiume Žehrovka. Le fondamenta della città rocciosa sorsero nel più giovane pleistocene, mentre durante l'olocene vennero creati microfilm di favi, sporgenze rocciose, cavità e finestre. I massicci più sorprendenti sono il Faro, il gruppo Kapelník e Dragon Rocks. Possiamo anche vedere un numero di grotte, cancelli e gallerie. La città rocciosa di Hruboskalské è costituita da arenaria di quarzo debolmente liticata. Il potere dell'arenaria è 120 e alcuni affioramenti rocciosi sono alti fino a 60 m.



Quasi tutta la città rocciosa è ricoperta da foreste (97%). Basamenti tipici sono reliquie della betulla, che sono state conservate solo sparse, in particolare sulle cime di torri di roccia o massicci rocciosi. Puoi anche trovare boschi di querce, ma con una quercia più bassa. Un'altra tipica crescita della città rocciosa è la faggeta acida, che copre le gole umide tra le rocce.



Le specie caratteristiche di sottobosco dello strato di erbe sono in particolare mora (Vaccinium myrtillus), erica (Calluna vulgaris), mirtillo rosso (Rhodococcum vitis-idaea), ginestra (Avenella flexuosa), lucciola comune (Aquilegia vulgaris) e pelosa (Luzola pilosa) . Nelle gole bagnate possiamo trovare felce austriaca (Dryopteris carthusiana) e felce comune (Dryopteris dilatata). Anche la presenza di carici (Carex) e canne (Phragmites australis) è tipica, specialmente attorno a piccoli stagni di foresta. L'equiseto comune (Equisetum telmateia) è comune nelle valli delle sorgenti primaverili. La specie invasiva più problematica è il pinus strobus, che potrebbe mettere in pericolo gli ecosistemi di pini relitti. Altre specie in rapida crescita come la quercia rossa (Quercus rubra), il larice europeo (Larix decidua) e l'abete gigante (Abies grandis) sono state piantate qui.



La riserva naturale di Hruboskalsko è un'area molto visitata. Oltre all'arrampicata, le escursioni e il ciclismo sono comuni. I visitatori possono non solo godersi la vista spettacolare delle imponenti rocce, ma anche la natura unica. Ci sono molti tour segnalati per turisti e ciclisti. Tra i luoghi di interesse più interessanti c'è il Belvedere Mariano vicino a Hrubá skála, dove si trova una delle più belle viste sul Paradiso Boemo su Dragon Rocks e Trosky. Sotto il castello Hrubá skála c'è un profondo burrone con un passaggio di roccia lungo sessantacinque metri chiamato Mouse Hole. Tra gli interessanti monumenti naturali vi sono l'Arboreto della Bucovina e la forma rocciosa di Čertova ruka. Qui è il sito archeologico e resti di un castello medievale. Gli importanti monumenti culturali di Hruboskalska includono il castello di Valdštein, il castello Hrubá skála, il monumento dell'architettura popolare Kopitce's Farm e il centro termale Sedmihorka. Per più giorni visita alla zona, è possibile utilizzare diverse opzioni per un alloggio in alberghi locali o in un bel campo Sedmihorky.

Komentáře

Post popolari di questo blog

Rokytnice nad Jizerou, Lysa hora

Rokytnice nad Jizerou (in tedesco Rochlitz an der Iser) è una città e una località montana dei Monti dei Giganti occidentali. Si trova nella regione di Liberec, nel distretto di Semily, nella valle allungata del ruscello Huťský tra i massicci di Stráž (782 m), Čertova hora (1022 m) e Lysá hora (1344 m) e lungo la riva sinistra (orientale) del fiume Jizera. Ci vivono circa 2 abitanti.

Monti dei Giganti, Monti Jizera, Paradiso Boemo

Cari visitatori del server PetrPikora.com, le pagine dedicate ai Monti dei Giganti, ai Monti Jizera e al Paradiso Boemo sono ora disponibili sul nuovo dominio ceco PetrPikora.cz, grazie. Per un periodo di tempo limitato, i post più vecchi saranno disponibili su entrambi i domini contemporaneamente.

Calcolatrice semplice con codice Python

Questo semplice programma Python chiede all'utente di selezionare l'operazione desiderata. Le opzioni di selezione 1, 2, 3 e 4 sono valide. Vengono selezionati due numeri se ... elif ... else e la ramificazione viene utilizzata per eseguire una sezione specifica del programma. Le funzioni add (), subtract (), multiply () e divide () definite dall'utente eseguono le operazioni appropriate.
# Questa funzione aggiunge due numeri def add (x, y): return x + y # Questa funzione sottrae due numeri def subtract (x, y): return x - y # Questa funzione moltiplica due numeridef moltiplica ( x, y): return x * y # Questa funzione divide due numeridef divide (x, y): return x / y print ("Seleziona operazione.") print ("1.Add") print ("2.Subtract") stampa ("3.Multiply")