Passa al contenuto principale

Castello di Rotštejn


Rotštejn è una rovina di un castello di roccia. Si trova a circa 9 km a est di Turnov, ai margini della riserva naturale Klokočské skály. Le rovine sono in parte in muratura e in parte scolpite in blocchi di rocce di arenaria. Il castello fu fondato poco dopo il 1250 da nobili della famiglia Markwartic. Il primo proprietario viene citato il sig. Jaroslav di Hrutwice, oggi Hruštice, che fece costruire il castello per suo figlio Vok di Rotštejn. Il secondo dei suoi figli, Zdeněk, costruì Wallenstein e divenne il fondatore della famiglia Wallenstein.


Il "più famoso" proprietario del castello è Vok II. da Rotštejn, a cui, dal 1312, i nobili non solo dai dintorni limitarono danni a proprietà e proprietà in vari modi (JVŠimák). Tutto culminò nel 1318, quando le tenute di Rotštejn e il castello stesso furono devastati dalla grande superiorità delle truppe.

Nel 1360 il castello fu detenuto dal Sig. Ješek (Jan) di Rotštejn, che da Carlo IV. ottenuto il permesso di tenere mercati settimanali nel vicino villaggio di Klokočí. Nel 1415 la famiglia Rotštejn si estinse e l'intera proprietà appartenne a Ondřej o Vaněk Paldr di Vařiny, che possedeva l'intera proprietà incluso il castello durante le guerre ussite. Forse gli ussiti, a differenza di altri (Valdštejn, Návarov), non bruciarono, perché dopo il 1430 Vaněk tornò qui e trovò il castello in condizioni utilizzabili. Secondo altre fonti, il castello fu conquistato nel 1426 e il signore di casa visse in una fattoria nel vicino villaggio di Klokočí.

L'erosione naturale delle rocce di arenaria ha contribuito a un'ulteriore distruzione. In un rapporto sulle vendite del 1514, il castello è già elencato come desolato con pareti e rocce crollate nel cortile. All'inizio del 17 ° secolo, le "cavità rocciose che emergono ai piedi delle rocce del castello crollato" iniziarono a essere modificate dagli abitanti del villaggio. A poco a poco qui fu istituito un complesso insediativo unico nel suo genere.


Rotštejn era un castello a metà roccia con elementi distintivi dell'architettura in mattoni. Le rocce adiacenti servivano anche come parte del sistema di difesa. Gli elementi di sicurezza erano integrati dai soliti mezzi del tempo, come cancelli, ponti, bastioni. Tuttavia, questi elementi strutturali di sicurezza non sono stati conservati, si possono vedere solo le nicchie incassate. Tutti gli edifici del castello sono scomparsi, ma la forma del castello di roccia è stata conservata documenti scritti.





Komentáře

Post popolari di questo blog

Rokytnice nad Jizerou, Lysa hora

Rokytnice nad Jizerou (in tedesco Rochlitz an der Iser) è una città e una località montana dei Monti dei Giganti occidentali. Si trova nella regione di Liberec, nel distretto di Semily, nella valle allungata del ruscello Huťský tra i massicci di Stráž (782 m), Čertova hora (1022 m) e Lysá hora (1344 m) e lungo la riva sinistra (orientale) del fiume Jizera. Ci vivono circa 2 abitanti.

Monti dei Giganti, Monti Jizera, Paradiso Boemo

Cari visitatori del server PetrPikora.com, le pagine dedicate ai Monti dei Giganti, ai Monti Jizera e al Paradiso Boemo sono ora disponibili sul nuovo dominio ceco PetrPikora.cz, grazie. Per un periodo di tempo limitato, i post più vecchi saranno disponibili su entrambi i domini contemporaneamente.

Calcolatrice semplice con codice Python

Questo semplice programma Python chiede all'utente di selezionare l'operazione desiderata. Le opzioni di selezione 1, 2, 3 e 4 sono valide. Vengono selezionati due numeri se ... elif ... else e la ramificazione viene utilizzata per eseguire una sezione specifica del programma. Le funzioni add (), subtract (), multiply () e divide () definite dall'utente eseguono le operazioni appropriate.
# Questa funzione aggiunge due numeri def add (x, y): return x + y # Questa funzione sottrae due numeri def subtract (x, y): return x - y # Questa funzione moltiplica due numeridef moltiplica ( x, y): return x * y # Questa funzione divide due numeridef divide (x, y): return x / y print ("Seleziona operazione.") print ("1.Add") print ("2.Subtract") stampa ("3.Multiply")