Giganti, Monti dei Giganti, Paradiso ceco
Krkonoše National Park KRNAP

Krkonoše National Park KRNAP

by
Sei qui:
<Indietro

GiganteIl Parco Nazionale, anche KRNAP, è un'area protetta situata su un'unità geomorfologica Gigante nella parte settentrionale della Repubblica ceca. Per la maggior parte si trova nel quartiere a nord ovest di Trutnov, ma si estende anche alla provincia Semily e Jablonec nad Nisou. Il confine settentrionale del parco corre lungo il confine che lo separa da simultaneamente Karkonoskiego parco Narodowego sul versante polacco della montagna. Il confine della zona di protezione continua da Zacler e quindi sull'asse di I / 14 di giovane faggio Rudniki, Vrchlabí Jilemnici alta Jizerou sopra la fondamentale.

GiganteIl parco nazionale è stato proclamato 17. Può 1963 decreto governativo n. 41 / 1963 [1], quattro anni dopo la polacca Karkonoski Park Narodowy, che è stata fondata 16. Gennaio 1959. 1986 della zona cuscinetto nazionale parco esteso per decreto governativo n. 59 / 1986 Coll. Decreto governativo n. 164 / 1991 Sb. lo stato è stato annunciato nuovamente GiganteParco Nazionale: "La missione del parco nazionale è quello di preservare e migliorare l'ambiente naturale, in particolare la protezione e il rinnovo di una funzione di auto dei sistemi naturali, rigorosa tutela della fauna e della flora, mantenendo il carattere del paesaggio, il raggiungimento degli obiettivi scientifici e didattici, così come uso del suolo parco nazionale per il turismo ecologicamente sostenibile e la ricreazione, non peggiorare l'ambiente. "

Allo stesso tempo, si è deciso di dividere il parco in tre zone: rigoroso naturale, controllato naturale e periferico. Le prime due zone vietano l'ingresso al di fuori del percorso segnato. Nella terza zona, i visitatori possono muoversi liberamente lungo i prati e le foreste. Tuttavia, il territorio originale del Parco Nazionale è stato ridotto. I confini del KRNAP si sono spostati maggiormente nelle montagne e i KRNAP sono stati costruiti in diverse città e queste aree sono state trasferite in una zona di protezione in cui la protezione è simile a quella dell'area protetta del paesaggio. Due città nel mezzo di Špindlerův Mlýn e Pec pod Sněžkou hanno persino creato dei buchi nella mappa di KRNAP. A 1992, entrambi i parchi nazionali su entrambi i lati ceco e polacco sono stati inclusi congiuntamente nella rete della riserva della biosfera dell'UNESCO.

La cura del parco e le attività amministrative sono fornite dall'amministrazione KRNAP con sede a Vrchlabí, il servizio di assistenza si trova a Špindlerův Mlýn.

Monti dei Giganti la natura è molto varia - la geologia, il suo sviluppo dinamico, in passato, che colpisce il clima freddo e il conseguente riscaldamento ha provocato una varietà di habitat e preservare la nostra natura per rare specie di piante e animali. Essa si verifica qui circa vertebrati 300 e più specie 1200 di piante vascolari, e molte volte più impianti výtrusných (come muschi, Dictyostelium, felci, muschi). il gigantenatura, ci sono diversi endemiti.

Giganteil parco nazionale si trova prevalentemente in un insieme geomorfologico Gigante nel sistema Krkonoše-Jeseník. Il punto più alto del parco (e anche della Repubblica Ceca) è Sněžka con 1603 metri sul livello del mare. È diviso tra gli altopiani di Vrchlabí e le montagne di Krkonoše nel sud e le montagne giganti al confine settentrionale. Ecco gli effetti dell'ultima glaciazione: ruscelli, rampicanti, morene, tori, mari di pietra e altre reliquie. Nella parte orientale del parco attorno ad Albeřice ci sono anche fenomeni carsici - cave di Albeřice.

La regione Monti dei Giganti roccia è molto varia, la maggior parte della zona rientra nella cosiddetta. Krkonoše-Jizera cristallino, di cui una parte significativa di Krkonoše-Jizera plutone, che è anche composto da granitoidi, interviene nel Parco Nazionale. Essi formano la dorsale principale della collina Morti (1060 m) ai piedi ovest di Śnieżka (1603). Nel cortile di contatto che si estende dalle stelle (959 m) via monte Certova (1210 m) per montare scisto (1411 m) sono micascisti grigie e fillade. parte orientale è quindi formato gneiss e fillade di montagna, parte occidentale consiste gruppo fillade Ponikelský. Marginalmente al parco nazionale si estende bacino Podkrkonošská contenente rocce sedimentarie di carbonio a Perm età depositati.

Per le zone di montagna in Europa centrale è caratterizzata da un significativo cambiamento delle stagioni e l'influenza dell'Oceano Atlantico, con conseguente tempo molto variabile. Per le condizioni climatiche è fondamentale orientamento pendenza a modelli luce del sole e del vento - questi sono i fattori che influenzano le piante che crescono in questi luoghi. Nelle zone di montagna di Monti dei Giganti in inverno e autunno frequenti inversioni di temperatura, che può richiedere diverse settimane. temperatura media annuale è tra 0,2 Sněžce ° C, in posizioni più basse, la temperatura media è più elevata (ad esempio Dolni Mala Upa 3,9 ° C Bedřichov 4,7 ° C) ed il mese più caldo è luglio e il più freddo gennaio. Neve sulle cime delle montagne di tenere il passo giorni 180.

Alpine limite del bosco si sta muovendo ad un'altitudine di fino a 1250 1350 m. Ad alta quota ci sono diverse specie che sono relitti glaciali (es. Piante che sono sopravvissute dopo l'ultima glaciazione). Essi sono tali. Lousewort gigante, sassifraghe neve, lampone, Lindbergův torba, ecc quillwort lago.

Gradi e flora della vegetazione

Il limite della foresta alpina è ad altitudini da 1250 a 1350 m.Nelle posizioni alte ci sono diverse specie che sonoglaciale relitti(cioè le piante che sono sopravvissute dall'ultima glaciazione). Sono, per esempio,il giglio dei Monti dei Giganti,fiocco di neve fiocco di neve,mora di gelso,La torbiera di Lindberg,lago quillworte altri

Livello di vegetazione dei Monti dei Giganti:

Le ricche comunità vegetali sono legati da varie specie di animali. comunità animale si è formato durante l'ultima ghiaccio e successivi periodi favorevoli (chiamata Olocene). Alle quote più basse sono rappresentate le specie eurosibiřské di fauna e di specie guadagno di montagna l'aumentare dell'altitudine. Ci sono diverse specie di invertebrati che sono rappresentati relitti glaciali -'s esempio. Ostnonohý lupo, codino nord effimeri montagna, scarabeo Nebria Gyllenhal, libellule Somatochlora alpestris e Aeschna coerulea. I vertebrati erano Monti dei Giganti specie osservate come il merlo di montagna del nord Europa, usignolo Pettazzurro piviere marrone, redpoll e diffusa arvicola roditore è. Monti dei Giganti per le specie endemiche può essere considerato solo effimeri gigante (Rhithrogena Corcontica) e due sottospecie che si verificano altrove animali - farfalla huňatce žlutopáseho (Torula quadriaria sudetica) e lumaca vřetenovku Giant (Cochlodina Dubiose Corcontica).

compartecipazione
Eseguire il backup di Superiore